Adattamento Creativo


Stavo immaginando…

Ed è quello che faccio spesso.

Poi ho riflettuto sul fatto che il mondo che è nella mia testa è molto meglio di quello reale.

Vedo persone felici che stanno bene con quello che hanno, e non sempre alla ricerca di “qualcosa”.

Vedo persone felici che si creano il lavoro che vogliono, e non fabbriche di lavoratori in serie.

Vedo scuole dove si impara giocando, e non scuole dove si impartisce formazione.

Vedo un mondo dove la natura domina, e non dove l’uomo cerca di dominarla.

Vedo persone intelligenti, che rifletto su quello che fanno, e non persone che fanno e basta.

È difficile per me adattarmi alla realtà, spesso istintivamente mi isolo.

Non è nella mia natura infilarmi tra la gente come un soldatino.

Cerco di trovare il giusto compromesso tra quello che amo e la realtà.

Ho capito che devo essere io stesso a crearmi il mio spazio.

Devo solo tradurre le mie idee in linguaggio comune e dispensarle a chi ne ha bisogno.

Ho capito che il mio, è un Adattamento Creativo.

Benny

seguimi anche su facebook io e la dislessia

Annunci

3 thoughts on “Adattamento Creativo”

  1. Io la penso esattamente come te. Per questo appena finita l’università dono venuta a vivere quassù sui monti,tra i boschi in mezzo alla Natura e agli animali. E alla vita non chiedo altro che poter continuare a vivere così,con il mio branco umano e peloso in questo magnifico posto.Il mio lavoro da insegnante mi piace,anche se preferisco quello a casa nei campi,ma ho un grande sogno:realizzare una fattoria zooantropologica dove insegnare ai bambini e alle persone come comportarsi e rapportarsi con gli animali,ad imparare a rispettarli e a considerarli a loro pari. E poi annettere un centro di ippo e onoterapia 😊

    Liked by 1 persona

      1. Gentilissimo! Con ippo e onoterapia ho tanta esperienza come volontaria.Le mie cavalle non sono adatte perché sono delle selvagge come me. Stiamo mettendo da parte i soldi,quando ci riusciamo,per costruire nuove stalle e comprare almeno due asini e due cavalli tranquilli. Poi c’è di mezzo la burocrazia italiana,i permessi,i condoni e tutto lo schifo che rovina l’iniziativa di chiunque in questo paese di m….In Austria o in Svizzera avremmo già fatto!Quando,spero,riusciremo mi servirà sicuramente l’aiuto di uno psicologo per i ragazzi e tu sarai la mia prima scelta 😊

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...