Una testimonianza da condividere

La testimonianza di una mamma che vale la pena di essere condivisa.

Sabato 27 Maggio, a Trani genitori ed insegnanti si sono riuniti intorno all’emozionante storia di un ragazzo con un burrascoso passato scolastico.

Benny Fera, attraverso la sua biografia IL BAMBINO DIMENTICATO, ci ha portato in viaggio nella sua vita tra lacrime e sorrisi.

Questa meravigliosa esperienza è stata una grande risorsa per i partecipanti.

Anna che quel giorno ha partecipato all’evento, ha voluto condividere la sua testimonianza…

“Ciao Benny,
Ieri sono stato alla presentazione del tuo libro “Il bambino dimenticato”, mi hai commosso, mi hai fatto piangere.
Ho pianto tanto in questi anni per mio figlio.
Mi hai fatto piangere tanto anche tu….
Sai perché? Perché non capisco il motivo di tanta sofferenza gratuita per voi e per noi genitori.
Voi soffrite perché nessuno vi capisce, perché siete belli dentro, intelligenti, umili. Noi genitori soffriamo perché ci sentiamo disorientati, esterrefatti ed impauriti.
Mi dispiace tanto per tutto quello che hai dovuto affrontare e superare. Bravo!!
Come tu stesso hai detto, hai perso tanti anni della tua vita, ma sai che ti dico, non fa niente, hai affrontato tante paure inconsce ma alla fine ne sei uscito. Bravo, bravo!
Quanta gente è prigioniera di se stessa e non lo sa.
Continua cosi, fai sentire la tua voce e aiuterai tanti ragazzi come te e tanti genitori come me, questa è`la tua strada.
Mi hai fatto anche ridere, sei una bella persona e hai trovato un angelo che ti ha permesso di scrivere questo bel libro semplice, sincero, triste, divertente e con un lieto fine.
Ti meriti tutto il bene di questo mondo e tanta felicità, e soprattutto la gioia di poter studiare finalmente quello che ti piace.

Da questa testimonianza ho capito che non è la Dislessia il problema, ma il modo di vedere e vivere la vita di alcune persone che sono “diverse” dallo standard che la società ci propone.

Benny Fera psicologo dislessico e autore

I miei libri:

Il bambino dimenticato (autobiografico)

Benny fuori classe

Come vivere da dislessico

Dislessia: quale scuola?

Annunci

2 thoughts on “Una testimonianza da condividere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...