Screening per la prevenzione dei DSA a 5 anni, quanto è utile ?

La riflessione di uno psicologo dislessico sulla prevenzione nelle scuole dell’infanzia

Vogliamo la perfezione, ma la perfezione non esiste!

Ieri leggo una ricerca scientifica svolta a Bari sulla “prevenzione dei DSA”.

Continua a leggere “Screening per la prevenzione dei DSA a 5 anni, quanto è utile ?”

Bari: AncheCinema ospita il primo Talk Show sulla Dislessia

Il 25 Gennaio a Bari andrà in scena la prima edizione dello spettacolo teatrale dedicato alla Dislessia (DSA).

L’idea è di Benny Fera, psicologo e autore del libro “il bambino dimenticato“.

Continua a leggere “Bari: AncheCinema ospita il primo Talk Show sulla Dislessia”

Unire la formazione al teatro per dare un nuovo volto ai DSA

Nel mio percorso di formatore, ho avuto modo di confrontarmi con molti insegnanti e dirigenti.

Ho notato che c’è una certa rassegnazione in merito al tema DSA.

Continua a leggere “Unire la formazione al teatro per dare un nuovo volto ai DSA”

Una volta i mancini venivano costretti a scrivere con la destra, cosa stiamo facendo oggi con i DSA?

Un giorno ricorderemo tutto questo come un brutto sogno

Lo sapevate che una volta i mancini venivano costretti a scrivere con la destra?

Il motivo era di origine religioso, la mano sinistra veniva considerata la mano del diavolo.

Continua a leggere “Una volta i mancini venivano costretti a scrivere con la destra, cosa stiamo facendo oggi con i DSA?”

In arrivo il Talk show sulla dislessia

Per dare una nuova luce al mondo DSA

Non esiste solo un modo per imparare!

Dopo anni di formazione nelle scuole, ho capito che il miglior veicolo di apprendimento sono le emozioni.

Continua a leggere “In arrivo il Talk show sulla dislessia”

Alessia 18 anni ci racconta il suo percorso con la dislessia

i compagni hanno sempre visto solo le mie difficoltà, sono sempre stata etichettata inferiore, perché usavo calcolatrice e mappe concettuali.

Sono felicissimo di poter dare spazio ai giovani

Alessia mi ha contattato sulla pagina Facebook “Benny Fera – ioeladislessia.com” per raccontarmi la sua storia.

Sono felice perché Alessia, come tanti altri ragazzi, riconoscono in questo blog uno spazio in cui potersi raccontare senza sentirsi giudicati.

Uno spazio creato da chi la sofferenza e il disagio in classe l’ha conosciuto in prima persona e che oggi diventa una risorsa per molti.

Alessia scrive …

Continua a leggere “Alessia 18 anni ci racconta il suo percorso con la dislessia”

Scolarizzare i bambini del 2020!

Cerchiamo di capire il senso della scolarizzazione nel 2020, ha senso l’educazione che stiamo dando ai bambini?

Siamo quasi approdati nel 2020 e l’unica istituzione che si evolve troppo lentamente è la scuola.

La domanda di oggi è: “ha senso tenere i bambini in classe ad ingurgitare nozioni, quando la fuori il mondo corre alla velocità della luce?”

“esattamente a cosa stiamo preparando i bambini?”

Continua a leggere “Scolarizzare i bambini del 2020!”

Lo studente è stato educato a fare tutto non per sè, ma per compiacere l’insegnante

Vorrei che leggeste il paragrafo dedicato alla scuola che ho estrapolato dal libro “Le vostre zone erronee” di Wayne Dyer.

Un libro scritto nella prima edizione nel 77 dallo psicoterapeuta statunitense.

Quantomai attuale questo libro affronta uno dei temi fondamentali per la nostra crescita personale: la necessità di essere approvati.

Continua a leggere “Lo studente è stato educato a fare tutto non per sè, ma per compiacere l’insegnante”

“L’anno prossimo la rivolto come un calzino” disse l’insegnante

Testimonianza di una mamma terrorizzata dalle parole dell’insegnante.

Non molti giorni fa è venuta a colloquio da me una famiglia.

La richiesta era quella di dare “un’occhiata” alla propria figlia di 7 anni che si approccia alla seconda primaria.

Mi riferiscono lentezza nella lettura ed errori ricorrenti nella scrittura.

La prima cosa che mi ha colpito di questa bimba dagli occhi azzurri è stata la sua dolcezza la sua sensibilità.

Continua a leggere ““L’anno prossimo la rivolto come un calzino” disse l’insegnante”

Diagnosi DSA: più ne arrivano più la scuola fallisce la sua missione

Se la scuola fosse inclusiva, non ci sarebbe bisogno di certificazione per DSA

Oggi non posso fare a meno di mettere in risalto il commento di un’insegnante ricevuto su Facebook sotto un mio articolo.

Quando si parla di DSA a volte le soluzioni sono più facili di quello che si pensa.

Io adoro la semplicità, la chiarezza e l’onesta che questa insegnante ha mostrato nel suo commento.

Leggi sotto …

Continua a leggere “Diagnosi DSA: più ne arrivano più la scuola fallisce la sua missione”