Sono laureato e sbaglio ancora le doppie

Si pensa ingenuamente che chi non è andato a scuola sia necessariamente un somaro, ma come la mettiamo con un laureato che ha ancora difficoltà nella grammatica?

se non vai a scuola cosa farai da grande?

“Se non vai a scuola resterai un asino!”

Sento ancora queste frasi che mi ronzano nella testa. Frasi che mi dicevano quando ero piccolo ed a scuola non ci volevo andare. Continua a leggere “Sono laureato e sbaglio ancora le doppie”

Annunci

Dichiarazione

Dichiaro di essere contrario al sistema scuola pubblica organizzata secondo un modello gerarchico e autoritario.

Dichiaro di essere contrario ad una scuola dove l’adulto è al centro e non il bambino.

Dichiaro di essere contrario alle aule pollaio di cemento

Dichiaro di essere contrario alla diagnosi di disturbo di apprendimento che fa comodo alla scuola ma distrugge l’auto stima dei bambini

Dichiaro di essere contrario alle forme di potenziamento, non si cambia ciò che per natura siamo.

Dichiaro di essere contrario ai metodi compensativi e dispensativi 

Sono a favore di coadiuvare le capacità dei bambini

Sono a favore di facilitare le naturali propensioni dei bambini 

Sono a favore dell’educazione nella natura 

Sono a favore dell’apprendimento volontario attraverso la curiosità e la sperimentazione

Sono a favore di un apprendimento dinamico che coinvolge tutto il corpo

Sono a favore della libera espressione attraverso la parola e l’arte

Sono a favore dell’educazione parentale che consente di tenere i bambini fiori da scuola in maniera del tutto legale

La scuola ha lasciato un segno indelebile nella mia vita e non lascerò che lo faccia ancora con altri bambini

La dislessia non è una malattia, non si cambia ciò che per natura siamo

Benny Fera

Scuola 

Un #sistema completamente basato esclusivamente sulla lettura e scrittura, 

che premia la #memorizzazione meccanica di concetti senza cognizione di causa, 

che incita alla competizione, 

che è contro la socializzazione, 

che usa i #voti come mezzo di giudizio/emarginazione/etichettamento 

è contro qualsiasi forma di apprendimento..

Questo sistema si chiama #scuolaPubblica. 

Prendiamoci cura dei nostri bambini, non lasciamoli passivamente annoiare in un sistema arcaico e adultocentrico.

Ricordiamo che la legge prevede l’educazione parentale in cui potete letteralmente inventare nuovi metodi di apprendimento.

Ormai attraverso internet abbiamo accesso a molte più informazioni rispetto a quelle che possiamo imparare a scuola, e questo i ragazzi lo sanno.

Le nuove generazione utilizzano internet come pane quotidiano.

Lo sappiamo che la tecnologia è il futuro. Eppure continuiamo a mandare i figli in una sistema scolastico obsoleto risalente al periodo fascista.

Riflettiamoci su.

Sono a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento 

Seguimi su Facebook 

Benny 😉

Scuola e Dislessia

Non si può parlare di ‪#‎dislessia‬ se non si parla di ‪#‎scuola‬
La scuola è ferma al 1923
Attualmente la scuola non offre un modello complementare alla vita.
Abbiamo perso i valori della ‪#‎natura‬ che stiamo distruggendo
Abbiamo perso i valori della ‪#‎creatività‬ che abbiamo soppresso.
Abbiamo perso i valori dell’‪#‎emotività‬ che crea sempre più disagi di ‪#‎ansia‬e ‪#‎depressione‬ tra i giovani
Guarda il mio pensiero nel ‪#‎video‬