Lo Psicologo Gratis, Funziona?

Parliamo di una delle ricerche più in voga su Google: lo psicologo gratis.

Proprio qualche giorno fa, facendo alcune ricerche su Google Trends ho notato una decisiva tendenza da parte delle persone alla ricerca della parola “psicologo gratis”

Se non sai cos’è Google trends, ti dico brevemente che è un motore di ricerca dove si possono vedere le parole chiave maggiormente ricercate dalle persone per argomento.

La mia curiosità nella ricerca è stata spinta dalla personale esperienza di ricevere molti contatti da persone che scompaiono dopo il preventivo.

Perché le persone cercano uno psicologo gratis?

Probabilmente perché non possono permetterselo, e questo è comprensibile, oppure perché pensano che la salute mentale non sia così importante come quella fisica.

Infondo viviamo nell’era del consumo, quindi le persone si aspettano di pagare e ricevere in cambio qualcosa di materiale. La salute psicologica purtroppo è intangibile, ma è la persona stessa a percepire quanto è disabilitante.

È noto infatti, che una ragguardevole percentuale di malattie fisiche è dovuta alla persistenza di problemi psichici come Stress, Ansia, depressione e Attacchi di Panico.

Mi rendo conto che una persone che ha bisogno di aiuto potrebbe non voler pagare per parlare dei propri problemi. Lo psicologo non funzione come un amico con cui chiacchierare o lamentarsi della propria vita; è una persona che ha studiato delle tecniche scientificamente testate ed efficaci da applicare sul paziente.

Proprio queste tecniche di cui si è dimostrata l’efficacia hanno reso lo psicologo una figura sanitaria al pari dei medici.

È logico pensare che la salute mentale non sia da sottovalutare al pari di quella fisica, perché, ad esempio, se una gamba rotta non ti consente di andare a passeggiare, lo stesso vale per l’agorafobia che, no di certo, può essere curata dal medico.

Molte persone preferiscono i farmaci ansiolitici o antidepressivi, ma risolvono il problema?

No!! il farmaco non risolve il problema, ma riduce i sintomi.

Ad esempio se sei tanto ansioso che non riesci a studiare o ad uscire di casa, puoi prendere il farmaco e stare bene al momento, ma gli stessi sintomi si presenteranno ancora ed ancora ad ogni occasione, il risultato è che devi prendere il farmaco a vita. Considera tu stesso quanto conviene in termini di costi e benefici.

Il vantaggio dello psicologo è che fai un investimento una volta e per sempre, perché accede alla causa dei sintomi ansiosi, ne riconosce la valenza, li mette in discussione e li sostituisce con pensieri funzionali.

Mi rendo conto che il lavoro dello psicologo non si conosce abbastanza e spesso si pensa “non vado dallo psicologo, perché io non sono pazzo!!”. A parte che converrebbe farsi una domanda e chiedersi cosa sia la pazzia. I pazzi che intendete, probabilmente sono quelle persone che vanno in giro e parlano da sole, che molto probabilmente hanno un disturbo schizofrenico, e sono trattati dallo Psichiatra.

Lo Psichiatra ha un percorso diverso dallo Psicologo. Lo Psichiatra ha una laurea in medicina e può prescrivere farmaci, lo psicologo non è un medico, non può prescrivere farmici e lavora attraverso il colloquio clinico e tante altre tecniche come l’ipnosi, l’esmdr, e altro.

“Ho paura che lo psicologo mi legge la mente!”

Nessuno è capace di leggere nella mente degli altri, e all’università non ci hanno insegnato tecniche per leggere la mente, ma teorie e pratiche di cura e supporto.

Lo psicologo osserva la tua gestualità, il tono del tuo umore e i livelli d’ansia attraverso il modo di parlare, ascolta il tuo modo di pensare per cercare di mettersi nei tuoi panni, capire quali sono i pensieri disfunzionali, fa un’analisi attenta della persona, ma non legge la mente.

Molte persone non si rivolgono allo psicologo per paura di essere giudicate o perché si vergognano ad esprimere i loro disagi. Lo psicologo esiste proprio per questo motivo, perché è una persona preparata ad accogliere e comprendere ogni tipo di disagio senza giudicare.

Si pensa spesso di chiedere “consigli” allo psicologo, ma lo psicologo non da consigli, perché anche lo psicologo è un essere umano, ha le sue idee, i suoi valori, i suoi problemi, quindi qualcosa che potrebbe andar bene per lui potrebbe essere completamente inadeguata per te.

Noi esseri umani non siamo tutti uguali, ognuno ha dentro di se una precisa mappa!!

Forse penserai “quindi lo psicologo non ha bisogno dello psicologo”, assolutamente errato!!

Pur conoscendo il suo mestiere, spesso lo psicologo può cadere in stati ansiosi o depressivi, come qualsiasi altra persona. Per questo anche lo psicologo di solito si rivolge ad un collega e non di certo gratuitamente.

Pagare lo psicologo, vuol dire anche impegnarsi a stare meglio. Una volta che hai dato un valore pecuniario all’intervento psicologico, sarai più disposto all’ascolto, sarai più attento, e riuscirai ad usufruire maggiormente dell’aiuto. Al contrario ciò che è “gratis”, automaticamente viene percepito come di poco valore e questo va ad influenzare il successo della terapia.

Anche io la prima volta che sono andato in terapia ero scettico di dover pagare un prezzo cosi alto, ma sei mesi dopo, quando la mia vita è cambiata nettamente, ho pensato due cose: “è stato il miglior investimento della mia vita; sono stato scemo a non averlo fatto prima!!”

Come scegliere uno Psicologo?

Prima di tutto controlla che sia iscritto all’albo degli psicologi della tua regione.

Ad esempio io sono iscritto all’albo degli Psicologi di Puglia se clicchi qui ed inserisci il mio cognome “Fera”, mi troverai nella lista. Questa è già una garanzia che stai parlando con un professionista certificato.

Poi contattalo, e chiedigli se può occuparsi esattamente del tuo caso, in genere gli psicologi non si occupano di tutto, ma scelgono delle problematiche preferenziali dove riescono a lavorare meglio.

Funziona la terapia online?

Funziona per le terapie basate sul colloquio clinico, altre invece che prevedono dei protocolli pratici, come ad esempio l’ipnosi, necessitano di applicazione dal vivo.

Io mi occupo di Ansia, Depressione e Attacchi di Panico, negli adulti, applico percorsi di Parent Training nella gestione familiare di problematiche con i figli, e seguo studenti nella gestione dello studio e strategie di apprendimento. Svolgo l’attività in video consulenza in tutta Italia e all’estero.

Quindi se hai bisogno del mio aiuto contattami pure, ma se senti di non essere abbastanza motivato ad affrontare il tuo problema, o non sei disposto ad investire sul tuo benessere, mi dispiace ma non posso aiutarti.

Dr. Fera Benedetto
Psicologo

3 pensieri riguardo “Lo Psicologo Gratis, Funziona?”

  1. 6 anni fa ho affrontato la mia prima psicoterapia. Avevo chiesto lumi al mio medico di base e lui, sapendomi disoccupata, mi ha indirizzata al CSM di zona. Ci sono andata da sola e non sapevo cosa aspettarmi. Ho trovato un ottimo professionista che mi ha rimessa in piedi nel giro di un anno e mezzo circa. Non è stata una passeggiata: ho davvero affrontato il mio inferno personale. Ma ne sono uscita libera da certi pesi che mi portavo addosso e dentro.

    L’altro giorno mi sono di nuovo rivolta a lui (sono sempre disoccupata, ahimè!) perché ho metabolizzato male il lockdown e tutti questi ultimi 2 anni.
    Se avessi uno stipendio, sarei felice di pagare una psicoterapia perché la mente è l’organo più prezioso che possediamo. Il cuore ci fa vivere ma la mente ci fa capire come stiamo vivendo: va curata come ogni altra parte del nostro corpo. Anche perchè, come hai detto, i farmaci riduconi solo i sintomi (quando ci riescono)…

    Un saluto. 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: