DSA: per gli insegnanti non basta la teoria.

Oltre alla formazione teorica è importante conoscere l’approccio in classe.

Proprio qualche giorno fa ho ricevuto la telefonata di un’insegnante di scuola primaria, referente DSA, che voleva maggiori informazioni riguardo la formazione che faccio nelle scuole.

Nello specifico, lamentava il fatto che esiste un vuoto nella formazione pratica per gli insegnanti.

Tutti i corsi sui Disturbi di Apprendimento rivolti agli insegnanti, si concentrano su informazioni teoriche, ma non approfondiscono gli aspetti pratici.

Gli aspetti pratici, non sono il modo di attuare il PDP o come funzionano gli strumenti compensativi, ma come approcciarsi a questi bambini.

Nella formazione per gli insegnanti non esiste una comprensione profonda delle caratteristiche di personalità degli studenti con DSA.

Questo resta un grosso problema, perchè spesso, pur avendo a disposizione molti strumenti, gli insegnanti non sanno come approcciarsi.

Il mio ruolo da psicologo, che ha affrontato personalmente le difficoltà della Dislessia, è proprio quello di accompagnare gli insegnanti ad immergersi nella vita di un ragazzo che ha sofferto le conseguenze dei DSA e che oggi, non solo è riuscito a migliorare la sua vita, ma ha voluto approfondire l’argomento in modo da poter offrire una formazione a 360° sui DSA.

Il fatto di immergersi in una testimonianza riesce più di ogni formazione teorica a far comprendere aspetti dei DSA che altrimenti sarebbe impossibile spiegare.

Credo che la formazione sui DSA per gli insegnanti, debba sempre essere fatta da qualcuno che personalmente è portatore di questa caratteristica genetica.

Non è la prima volta che mi confronto con la richiesta di una formazione più pratica e più informale sulla dislessia.

Anche durante gli eventi dal vivo ho ricevuto i ringraziamenti per essere riuscito a scardinare alcuni pregiudizi o luoghi comuni sui DSA.

Il lavoro che faccio di formatore DSA, non è una lezione preconfezionata, mi piace poter dare la formazione giusta in ogni contesto, ad esempio quello che devono comprendere gli insegnanti è diverso da quello che devono sapere i ragazzi, il registro comunicativo cambia in base al pubblico.

Lascio la possibilità ai referenti di scuole e associazioni di mettersi in contatto con me attraverso il modulo qui sotto.

Compila il modulo e verrai contattato nel più breve tempo possibile per organizzare un evento di formazione e sensibilizzazione con il Dr. Fera presso la tua sede.

Benny Fera
Psicologo dislessico e autore

Clicca qui per tutte le pubblicazioni di Benny

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...