Valorizziamo le risorse

Valorizziamo le risorse non i difetti

NON SEGUO la linea classica sui #DSA:
-> #Diagnosi -> #Potenziamento e #riabilitazione -> #scuola

#PROMUOVO la valorizzazione delle risorse del #bambino attraverso la#natura e l’#esperienza diretta, riconoscendo come un #valore l’educazione parentale.

Venite da me, solo se volete formarvi su questo percorso alternativo di#apprendimento.

Ho fatto questa scelta perché conosco benissimo la #sofferenza e la#frustrazione che prova un bambino #dislessico in #classe e i genitori a casa con i #compiti. Quindi non intendo alimentare questo sistema.

Annunci

Dichiarazione

Dichiaro di essere contrario al sistema scuola pubblica organizzata secondo un modello gerarchico e autoritario.

Dichiaro di essere contrario ad una scuola dove l’adulto è al centro e non il bambino.

Dichiaro di essere contrario alle aule pollaio di cemento

Dichiaro di essere contrario alla diagnosi di disturbo di apprendimento che fa comodo alla scuola ma distrugge l’auto stima dei bambini

Dichiaro di essere contrario alle forme di potenziamento, non si cambia ciò che per natura siamo.

Dichiaro di essere contrario ai metodi compensativi e dispensativi 

Sono a favore di coadiuvare le capacità dei bambini

Sono a favore di facilitare le naturali propensioni dei bambini 

Sono a favore dell’educazione nella natura 

Sono a favore dell’apprendimento volontario attraverso la curiosità e la sperimentazione

Sono a favore di un apprendimento dinamico che coinvolge tutto il corpo

Sono a favore della libera espressione attraverso la parola e l’arte

Sono a favore dell’educazione parentale che consente di tenere i bambini fiori da scuola in maniera del tutto legale

La scuola ha lasciato un segno indelebile nella mia vita e non lascerò che lo faccia ancora con altri bambini

La dislessia non è una malattia, non si cambia ciò che per natura siamo

Benny Fera