I CONSIGLI DI BENNY

I consigli sulla dislessia e la consulenza DSA.

Il blog io e la dislessia e la pagina Facebook continuano a crescere.

Ogni giorno ricevo innumerevoli richieste di consigli da parte di genitori con figli DSA e adulti che hanno scoperto da poco di rientrare in questa caratteristica. Continua a leggere “I CONSIGLI DI BENNY”

LA STORIA DI MILLER

Miller è un bambino molto curioso.

Passa la maggior parte del tempo nel suo grande giardino osservando piante ed animali. Continua a leggere “LA STORIA DI MILLER”

TROPPE DIAGNOSI DSA

É spaventoso come negli ultimi tempi siano aumentate le diagnosi di DSA, scopriamo quali sono le reali cause.

Sento spesso dire che le diagnosi di DSA tra i banchi di scuola aumentano sempre di più.

Sono molti anche gli adulti che hanno scoperto di essere dislessici attraverso il test dislessia adulti.

Questa “pandemia” può risultare spaventosa e anche molto strana se continuiamo a pensare la dislessia come un disturbo. Continua a leggere “TROPPE DIAGNOSI DSA”

SIAMO TUTTI UN PO’ DISLESSICI

Hai scoperto di essere dislessico? non mi sorprende!

“Siamo tutti un po’ dislessici”

Questa fu la frase con cui esordì un mio vecchio amico durante una presentazione sulla dislessia. Continua a leggere “SIAMO TUTTI UN PO’ DISLESSICI”

VUOI ORGANIZZARE UN EVENTO SULLA DISLESSIA?

Fai parte di un’associazione, una scuola, o un gruppo di genitori e vuoi organizzare un evento sulla dislessia con Il bambino dimenticato?
compila il modulo.

Questo articolo è rivolto a tutte quelle associazioni, scuole, gruppi di genitori o altro che vogliono organizzare un evento sulla dislessia con la partecipazione del dott. Benny Fera. Continua a leggere “VUOI ORGANIZZARE UN EVENTO SULLA DISLESSIA?”

NON CE LA PUOI FARE

Per alcuni di noi non esiste una strada sicura perché la strada dobbiamo costruircela da soli.

C’è sempre stata una parte interiore di me che andava contro di me.

Quella voce interiore che ti dice:

non ce la puoi fare

non vali niente

sei un buono a nulla Continua a leggere “NON CE LA PUOI FARE”