LA SENSIBILITÀ DI UN DISLESSICO

Alcune persone possiedono una sensibilità che non ti lascia scampo

Stamattina mi sono svegliato con un senso di sgomento

Un senso di pianto.

Sento che c’è qualcosa che non va

Era da un po’ che non provavo la sensazione di svegliarmi senza la voglia di tirarmi su dal letto, è il chiaro segno che vuoi rimanere nascosto da qualcosa che ti spaventa. Continua a leggere “LA SENSIBILITÀ DI UN DISLESSICO”

Annunci

SCENA MUTA ALL’INTERROGAZIONE

Una mente che funziona ad immagini non è fatta per memorizzare nozioni astratte

“Adesso ascolta e impara!” mi diceva l’insegnante.

Era ricorrente che facessi scena muta alle interrogazioni.

L’insegnante pensando di fare a me una cosa gradita, interrogava la prima della classe per farmi sentire come si espone durante un’interrogazione. Continua a leggere “SCENA MUTA ALL’INTERROGAZIONE”

Il ritorno a scuola

Il ritorno a scuola porta la morte nel cuore

Che tristezza il ritorno a scuola.

Inizi a rivivere quel momento già qualche giorno prima che arrivi. Continua a leggere “Il ritorno a scuola”

Tristezza

Se sei triste e cammini a lungo,ti accorgerai che i tuoi passi ti porteranno sempre in luoghi conosciuti.

L’unico viaggio che vale la pena di percorrere è dentro la tua anima

Lì non smetterai mai di nutrirti.

Benny 

La libertà 

La libertà è una parola bollente.

Dentro la libertà c’è tutto, il bello e il brutto.

La libertà è una droga di cui non puoi fare a meno.

La libertà è la paura di restare soli.

La libertà non è fatta di “cose o azioni”.

La libertà è una mentalità.

Oggi la libertà non esiste più.

Siamo tutti dipendenti da un sistema, da un genitore, da una famiglia.

Abbiamo tutti paura di soffrire, di stare male, di restare soli.

La libertà è completa, comprende il meglio e il peggio di te.

Comprende la tua felicità, la tua gioia, la tua voglia di vivere.

Comprende la tua tristezza, il tuo dolore, la tua paura, la tua voglia di morire.

Sei capace di lasciare tutto ed essere libero?

La libertà è dentro di noi.

Quando non sei libero, ti senti infelice.

Pensi di avere tutto, ti domandi perché sei infelice.

Sei infelice perché sei schiavo delle cose materiali, perché sei dipendente dagli altri, perché sei accecato dalla realtà delle mura e del cemento, e non conosci la natura!

Quando vuoi essere libero, pensa ad un falco.

Il falco ogni giorno deve procurarsi da mangiare da solo.

Ogni giorno deve affrontare le intemperie.

Ogni giorno deve difendere il suo territorio.

Ogni giorno deve cercare una compagna per procreare.

Il falco non è infelice, perché è impegnato a sopravvivere.

Noi siamo infelici, perché siamo incapaci di vivere!

Benny

Vivi nel passato o nel futuro?

Ti è mai capitato di ‪#‎pensare‬ continuamente al ‪#‎passato‬ e sentirti ‪#‎triste‬?

oppure di pensare al ‪#‎futuro‬ e di sentirti ‪#‎agitato‬

In questo video ti insegno un modo per vivere ‪#‎felice‬ nel ‪#‎presente‬.

seguimi su Facebook: io e la dislessia

Vita Impegnativa

Ho deciso di vivere la vita cosi com’è

Sono stato impegnato ad affrontare la depressione.

Sono stato impegnato in pensieri negativi su me stesso.

Sono stato impegnato a combattere contro l’ansia.

Sono stato impegnato ad avere paura.

Adesso ho capito che la depressione, l’ansia, pensieri negativi e paura, sono solo delle mie creazioni mentali.

Ho deciso di liberarmi da questi inutili impegni.

Ho deciso di vivere la vita cosi com’è 🙂

Benny

 

un saluto a tutti

buona giornata

… e buona vita

Benny

seguimi anche su facebook io e la dislessia